Home page

Call for papers

Organizzatori

Comitato di programma

Luogo del simposio

Relatori invitati

Programma

Presentazioni

Handout (PDF)

Alberghi


HCITALY'01

    proceedings

    symposium report


English version


 

Simposio su Human-Computer Interaction

HCITALY 2003

Torino, 4 e 5 novembre 2003

Centro Congressi Torino Incontra - Via Nino Costa 8 - TORINO

Organizzato dal Dipartimento di Informatica dell'Università degli Studi di Torino (IUI Group),
in collaborazione con SIGCHI-Italy, nell'ambito di Virtuality 2003

Human-Computer Interaction (HCI) è la disciplina che studia metodi e tecniche per la progettazione e lo sviluppo di sistemi interattivi che siano usabili, affidabili e che supportino e facilitino le attività umane. Il Simposio si propone di raccogliere, presentare e discutere le esperienze maturate in tutte le aree di HCI in Italia, sia in ambito accademico che industriale. Sono invitati a partecipare tutti coloro che studiano aspetti di HCI o lavorano in progetti per i quali l'interfaccia utente è una componente fondamentale.

Il contesto: Virtuality 2003
Virtual Reality & Multimedia Park Il simposio si svolgerà in concomitanza con Virtuality 2003, evento organizzato annualmente dal Virtual Reality & Multimedia Park.
Virtuality, unica manifestazione in Europa interamente dedicata alla realtà virtuale, si propone come laboratorio e incubatore di tematiche innovative e d'avanguardia e luogo d'incontro privilegiato fra i principali operatori del settore della Realtà Virtuale.
Virtuality dedica ciascuna edizione annuale ad argomenti specifici che colgono i punti nevralgici della produzione digitale mondiale. Personalità di levatura internazionale, esperti e produttori nazionali danno vita a dibattiti in cui le prospettive locali e generali s'intrecciano in una visione globale dei temi in questione.
Con questa manifestazione Torino ed il Piemonte confermano un ruolo strutturale profondo nel cambiamento delle forme e dei metodi di produzione, e nella trasformazione della conoscenza e del know-how di importanti e vitali settori dell'industria italiana. Virtuality, d'altra parte, assume un peso internazionale importante, contribuendo all'affermazione di Torino quale nuovo polo del multimediale e dell'audiovisivo ad elevato contenuto tecnologico.