Home page

Call for papers
    CfP: versione solo testo

Organizzatori

Comitato di programma

Luogo del simposio

Relatori invitati

Programma

Presentazioni

Handout (PDF)

Alberghi


HCITALY'01

    proceedings

    symposium report


 

Invito alla sottomissione di lavori al

Simposio su Human-Computer Interaction

HCITALY 2003

Torino, 4 e 5 novembre 2003

Human-Computer Interaction (HCI) è la disciplina che studia metodi e tecniche per la progettazione e lo sviluppo di sistemi interattivi che siano usabili, affidabili e che supportino e facilitino le attività umane. Il Simposio si propone di raccogliere, presentare e discutere le esperienze maturate in tutte le aree di HCI in Italia, sia in ambito accademico che industriale. Sono invitati a partecipare tutti coloro che studiano aspetti di HCI o lavorano in progetti per i quali l'interfaccia utente è una componente fondamentale.

Argomenti di interesse

  • Progettazione di sistemi interattivi
    • Metodi e notazioni per il progetto
    • Modelli ed analisi di compiti
    • HCI e software engineering
    • Sistemi multimodali, multimediali ed ipermediali
    • Sistemi adattativi all'utente e/o al device
    • Visualizzazione dell'informazione
  • Strumenti e tecniche per l'interazione
    • Interfacce intelligenti e/o adattative
    • Agenti intelligenti, animati, emotivi
    • Nuovi dispositivi di interazione
    • Interazione attraverso dispositivi mobili
    • Interazione con computer invisibili
    • Interfacce Utenti 3D
    • Interfacce conversazionali
    • Interfacce universali
  • Usabilità
    • Ingegneria dell'usabilità
    • Metriche per l'usabilità
    • Usabilità di siti Web
    • Modelli cognitivi
    • Ingegneria dell'usabilità
    • Strumenti per lo sviluppo e la valutazione di interfacce utente
  • Applicazioni
    • Beni culturali
    • Servizi al cittadino
    • Commercio Elettronico
    • Trasporti
    • Lavoro cooperativo
    • Medicina
    • Economia e finanza
    • Arte ed intrattenimento

Coordinatori del simposio

Liliana Ardissono e Anna Goy
Università di Torino - Dip. di Informatica
C. Svizzera 185 - 10149 Torino
tel: +39-011-670.67.16/+39-011-670.67.86
fax: +39-011-75.16.03
e-mail: liliana@di.unito.it/goy@di.unito.it

Comitato di Programma

  • Attardi G. (Università di Pisa)
  • Bagnara S. (Politecnico di Milano)
  • Catarci T. (Università La Sapienza)
  • Chittaro L. (Università di Udine)
  • Costabile M. F. (Università di Bari)
  • Del Bimbo A. (Università di Firenze)
  • De Rosis F. (Università di Bari)
  • Gamberini L. (Università di Padova)
  • Lesmo L. (Università di Torino)
  • Levialdi S. (Università La Sapienza)
  • Montanari R. (Centro Ricerche Fiat)
  • Mussio P. (Università di Brescia)
  • PaternÝ F. (ISTI - C.N.R.)
  • Polillo R. (Etnoteam e Università di Milano)
  • Reolon A. (TILab)
  • Stock O. (IRST)
  • Violante F. (Neptuny e Politecnico di Milano)
  • Visciola M. (Politecnico di Milano)

Sottomissione dei lavori

Dato il contesto internazionale in cui si colloca HCITALY 2003, si preferisce che gli abstract vengano scritti in Inglese, anche se si accettano sottomissioni in Italiano. I lavori accettati per la presentazione ad HCITALY 2003 e scritti in Italiano dovranno essere corredati di breve sommario in Inglese da pubblicare su questo sito.

Gli abstract delle presentazioni da proporre (massimo 5 pagine) vanno inviati in forma elettronica (preferibilmente in formato PDF) a Liliana Ardissono e Anna Goy, entro il 15 Maggio 2003, ai seguenti indirizzi: liliana@di.unito.it goy@di.unito.it

Per le note del workshop, si è deciso di seguire il formato adottato dalla serie LNCS di Springer Verlag. Gli abstract dovranno pertanto essere formattati secondo tale stile. I file di stile da utilizzare (LaTex2e | LaTex | Tex | MS Word (PC)) sono disponibili sul sito Web di Springer Verlag (LNCS) al seguente indirizzo: http://www.springer.de/comp/lncs/authors.html.